Caserta

JuveCaserta-Armani Jeans: Caputo auspica Palamaggiò esaurito

Rosario CaputoCASERTA. “L’Armani Jeans di Milano è una squadra forte, che difende duro e fa affidamento su giocatori di classe e di esperienza, abituati, peraltro, alle grandi sfide.

La serie per l’accesso alla finale non sarà facile contro la formazione milanese, dunque, allestita per contrastare il dominio di Siena e per non sfigurare in campo europeo”. Così l’allenatore della Pepsi Juvecaserta, Pino Sacripanti, parlando con i giornalisti nel corso di un incontro promosso dal presidente del club, Rosario Caputo, in vista delle prime due gare della semifinale che vedrà la squadra casertana opposta, mercoledì e venerdì prossimi, all’Armani Jeans Milano.

Alla conferenza stampa hanno partecipato anche il sindaco della città, Nicodemo Petteruti, ed una rappresentanza di tifosi. “Non voglio smorzare – ha aggiunto il tecnico lombardo – l’entusiamo degli sportivi casertani, su di giri dopo il tre a zero nei quarti di finale inflitto alla Lottomatica Roma, ma ho inteso solo rappresentare le difficoltà di un confronto con la squadra milanese, che, nonostante, le critiche subite nel corso della stagione regolare dai tifosi, si presenta davvero come un ostacolo non facile da superare”.

Da qui l’invito di Sacripanti agli sportivi casertani di sostenere con una presenza massiccia la propria squadra che lotta per un posto nella finale scudetto. Il presidente Rosario Caputo, nell’auspicare un Palamaggiò esaurito, ha invitato i tifosi ad un comportamento che “deve continuare ad essere in linea con la tradizione del club bianconero”.

Il sindaco Petteruti, nel complimentarsi con i vertici societari per il risultato prestigioso già raggiunto dalla squadra ha annunciato alcune iniziative programmate dall’amministrazione comunale: l’attivazione di un servizio-navetta gratuito per gli appassionati che intendono raggiungere mercoledì e venerdì prossimi il Palamaggiò di Castelmorrone con un mezzo pubblico e l’installazione di un maxi schermo per seguire le dirette televisive dei due incontri in programma a Milano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico