Caserta

Grande festa di fine anno della “Da Vinci” di Caserta

 CASERTA. Sabato 22 maggio, presso il Teatro Comunale di Caserta, il dirigente scolastico, professoressa Angela Di Nardo, i docenti e gli alunni della Scuola secondaria di primo grado ad indirizzo musicale “Leonardo da Vinci” di Caserta, …

… hanno presentato la manifestazione di fine anno scolastico 2009-2010 e l’Annuario il quale è giunto, ormai, alla settima edizione. Tantissime persone hanno assistito allo spettacolo che è risultato, fin dalle prime battute, simpatico, brioso, accattivante. Anche quest’anno gli alunni delle terze classi si sono esibiti alternando momenti di musica a momenti di allegria, ma anche di riflessione legati all’anniversario della strage di Capaci. Invitati speciali sono stati gli alunni della Scuola Primaria che, dal prossimo settembre, frequenteranno la prima media alla “Leonardo”.

I giovani amici delle future prime sono stati anch’essi protagonisti della Manifestazione, soprattutto nella parte finale della serata quando sono stati invitati a salire sul palco e sono stati i protagonisti della scenografia finale offerta dalla Scuola, con proiezione del video con i più bei momenti trascorsi insieme nell’anno scolastico che sta per concludersi.

La serata è stata ricchissima di grandi ed emozionanti sorprese presentate con grande bravura e professionalità dalla dirigente Di Nardo. Tra un’esibizione e l’altra delle classi 3, con la consegna degli annuari agli alunni e del cappellino nero come da tradizione dei migliori college americani, la dirigente ha presentato ospiti d’onore legati soprattutto al mondo dello sport: la campionessa di nuoto Luisa Striani, il campione di basket, emblema della Juve Caserta, Ferdinando Gentile e le campionesse regionali di ginnastica ritmica che si sono esibite in coreografie ed esercizi di estrema difficoltà.

Un angolo della serata è stato dedicato alla professoressa Rita Zottola Sibilio che ha ricevuto una targa per il pensionamento dalla dirigente attuale, dal dirigente dell’anno precedente professor Pietro Piscitelli e dall’assessore alla Pubblica istruzione del Comune di Caserta, Giuseppe Casella.Altro momento emozionante è stata la partecipazione comica e musicale di un’ex alunna della Leonardo, Manuela Pelliccia.

Belle iniziative quest’anno alla “Leonardo”, una scuola al centro della città che sta offrendo tanto al territorio: l’auspicio è che la dirigente e tutto il personale della scuola continuino anche in futuro ad offrire momenti così emozionanti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico