Caserta

Amici di Eleonora, stati generali sul coma della Campania

Ospedale di CasertaCASERTA. Mercoledì 12 maggio si terranno gli Stati generali sul coma della Campania. I lavori si inscrivono nell’ambito della I settimana della solidarietà, organizzata dall’associazione onlus Gli Amici di Eleonora, che ha avuto inizio lo scorso 7 maggio e terminerà il 16.

Gli Stati generali sul coma si terranno nell’Aula Magna dell’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta a partire dalle ore 9. I saluti saranno portati dal direttore generale dell’A.O. Luigi Annunziata, dall’assessore alla Qualità della vita del Comune di Caserta, Antonio Ciontoli, dall’assessore ai Servizi sociali del Comune di Caserta, Gianfranco Fierro, dal presidente onorario dell’Onlus Gli Amici di Eleonora, Armando Masucci, dal presidente del Tribunale del Malato, Paolo Miggiano. Seguirà l’intervento del vescovo di Caserta, Mons. Pietro Farina. Si entrerà nel vivo del secondo appuntamento con gli Stati generali attraverso l’introduzione del direttore sanitario dell’A.O. Pascale La Cerra. Seguirà, alle ore 10, l’intervento di rappresentanti di associazioni e dei familiari che vivono o hanno vissuto affianco ad un caro in coma. Racconteranno la loro storia Filomena Russo, sorella di Stefano, di Maddaloni; Margherita Rocco presidente Onlus Gli Amici di Eleonora, Tullio Furlan presidente Amici dei Cerebrolesi di Telese.

La sessione successiva sarà dedicata al coma e agli stati vegetativi. Esperti del settore analizzeranno la situazione attuale e illustreranno i modelli di cura e di riabilitazione per la regione Campania. Interverranno Anna Fabrizio dirigente medico dell’Uo Rianimazione dell’A.O. S. Sebastiano e S. Anna di Caserta; Gianluigi Zeppetella dirigente della Terapia del dolore, cure palliative, presso l’A.O. S. Sebastiano e S. Anna di Caserta; Raffaele Testa, responsabile di Terapia intensiva pediatrica del Santobono, Pausilipon Napoli; Domenico Crea, vicepresidente Onlus, Gli Amici di Eleonora. Mentre Mauro Menarini, responsabile del dipartimento di medicina riabilitativa Montecatone riabilitation Spa e Mario Lino, direttore medico del Gruppo Villa Terme Firenze, Segesta, si confronteranno sui modelli per omogenee linee guida circa la gestione sanitaria e socia-assistenziale degli stati vegetativi.

Dei modelli assistenziali per il coma e gli stati vegetativi discuteranno, infine, Claudia Gasperini, direttrice della Onlus, Casa di Accoglienza Anna Guglielmi di Imola e Loreta Gigante, direttore generale dell’Asp Modena Nord. Le conclusioni sono affidate a Claudio Lunghini, segretario Onlus Gli Amici di Eleonora.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico