Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

“Ilaria un sorriso per la Vita”, raccolta fondi per Ail

 CASAGIOVE. Il Comune di Casagiove ha concesso il suo patrocinio alla manifestazione “Ilaria un sorriso per la Vita” che si svolgerà presso il Quartiere Militare Borbonico in data 9 maggio organizzata dall’Associazione Acconciatori di Casagiove.

La manifestazione si svilupperà presso Quartiere Militare Borbonico. Ideatore del progetto “Ilaria un sorriso per la Vita” è Francesco Angellotti, papà della piccola Ilaria “volata in cielo” il 15 aprile del 2006, in seguito ad una terribile malattia.

“Dalla disgrazia che ci ha colpito, sconvolgendo la nostra tranquilla vita familiare si è cercato di prendere il lato positivo e mettere a disposizione il tempo libero per l’associazione ‘A.I.L.’ diventando referenti per il Comune di Casagiove e per tante opere di sensibilizzazione, promuovendo di tanto in tanto qualche iniziativa per raccolta fondi. – ha dichiarato Francesco Angellotti – Quest’anno l’appuntamento è per il 9 maggio presso il Quartiere Miliare Borbonico di Casagiove con una serata di beneficenza con ‘Moda, Musica e Spettacolo’, organizzata con il patrocinio del Comune di Casagiove e dell’Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma, sezione ‘Valentina Picazio’ di Caserta, con la grandissima disponibilità e collaborazione dell’Associazione Acconciatori di Casagiove. Il fine dell’iniziativa è quello di raccogliere fondi da destinare ai bambini ospiti dell’Ospedale Pediatrico Santobono ‘Pausilipon’ di Napoli, reparto onco-ematologico ed al Servizio del reparto pediatrico onco-ematologico del Primo Policlinico della Seconda Università di Napoli per progetti di ricerca e assistenza”.

Angellotti ringranzia “tutti quelli che hanno aderito e sponsorizzato l’iniziativa e tutti quelli che parteciperanno; inoltre colgo l’occasione per ringraziare gli amici e conoscenti, per l’affetto dimostrato dalla dipartita di Ilaria; affetto dimostrato con discrezione, ma di vero ‘effetto’. È questa la forza che ci ha fatto andare avanti e non cedere alla disperazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico