Campania

Una fiction sul clan dei Casalesi

 CASERTA. Il produttore Pietro Valsecchi, fondatore della Taodue, annuncia che presto farà una serie sul clan dei Casalesi, sullo stile del “Capo dei Capi”.

Dopo aver prodotto la fiction su Totò Riina, insieme a “Squadra antimafia” e “Distretto di polizia”, Valsecchi parla si “dedica” ai Casalesi con una storia che sarà raccontata in sei puntate e che, ne è convinto, avrà un grande successo e riscontro.

Insomma, non solo protagonisti di best seller come “Gomorra” (Roberto Saviano), “L’oro della camorra” (Rosaria Capacchione), “L’impero” (di Gigi Di Fiore) o “Sandokan” (Nanni Balestrini), ma ora anche di una fiction che li porterà la sera nelle case degli italiani. “Totò ‘u curt” (il soprannome di Riina) lascerà quindi la scena a Francesco Schiavone detto “Sandokan”, Francesco Bidognetti “Cicciotto ‘e mezzanotte”, Giuseppe Setola “’O Cecato”, Antonio Iovine “’O Ninno” e Michel Zagaria “Capastorta”, solo per citare i più “tragicamente” famosi, senza dimenticare il “fondatore” del clan Antonio Bardellino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico