Campania

Trovati ordigni bellici, chiusa linea ferroviaria Vairano-Cassino

 CASERTA. Circolazione ferroviaria sospesa dalle 11.25 di venerdì sulla linea Napoli-Cassino, tra Vairano, nel casertano, e Cassino, nel Lazio, per il ritrovamento di ordigni bellici in prossimità dei binari.

I residuati sono stati scoperti durante lo scavo per lavori di palificazione della linea ferroviaria. Per garantire la mobilità, in attesa dell’intervento degli artificieri, Trenitalia (Gruppo Fs) ha attivato servizi sostitutivi con autobus fra le stazioni di Vairano e Cassino.

Sulla tratta Vairano-Cassino, secondo quanto si è appreso, sono state trovate delle bombe a grappolo risalenti alla seconda guerra mondiale, mentre nei pressi di Mignano Montelungo (Caserta), una bomba da mortaio. Per rimuovere gli ordigni è stato chiesto l’intervento degli artificieri dell’Esercito, quelli del 6/o e del 21/o reggimento Genio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico