Campania

Liquami delle fogne scaricate nelle acque di Posillipo

 NAPOLI. I liquami delle fogne venivano scaricati direttamente in mare, nelle acque di Posillipo.

Lo hanno scoperto i carabinieri che a Napoli hanno sequestrato 50 metri lineari di una condotta fognaria comunale collegata a un noto complesso residenziale. I militari della locale stazione hanno scoperto che il tratto, attraverso quattro uscite, scaricava direttamente a mare le acque nere provenienti dal parco, deturpando la sottostante scogliera e la limitrofa insenatura.

Icarabinieri hanno verificato che le fogne non erano rispondenti al sistema del ‘troppo pieno’: in sostanza, quando c’é un livello troppo alto, i liquami, di norma, vengono trattenuti nelle tratte o nelle stanze di compensazione o dirottati e filtrati in altre tratte fognarie. In questo caso è stato invece scoperto che nelle compensazioni era presente un tubo che scaricava direttamente sulla scogliera. L’opera è stata sequestrata e affidata al personale del servizio Fognature del Comune di Napoli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico