Campania

Falsi braccianti agricoli: scoperta truffa da 1 milione di euro nel salernitano

Guardia di Finanza SALERNO. La Guardia di Finanza ha scoperto una truffa ai danni dell’Inps da circa un milione di euro nell’ambito di un’indagine coordinata dalla procura della Repubblica di Salerno nella Piana del Sele.

350 le persone denunciate con l’accusa di truffa aggravata in concorso ai danni dello Stato. Secondo i baschi verdi di Battipaglia, i titolari di quattro aziende agricole con sede nel comprensorio battipagliese, attraverso la presentazione di documentazioni fittizie, avrebbero falsamente attestato l’instaurazione di oltre 350 rapporti di lavoro con altrettanti braccianti agricoli residenti nelle province di Salerno e di Napoli.

Le indagini avrebbero consentito l’indebita percezione delle indennità da parte dei singoli richiedenti ed il ruolo rivestito dalle aziende agricole, anche attraverso la presentazione di contratti d’affitto di terreni all’insaputa di coloro che erano gli effettivi proprietari o, addirittura, firmati da soggetti da tempo defunti.

I falsi braccianti agricoli quindi hanno potuto richiedere e godere delle indennità previdenziali, di disoccupazione, agricola, maternità e malattia, benefici che avrebbero concorso, inoltre, a far maturare l’acquisizione del diritto al trattamento pensionistico degli stessi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico