Campania

Clan Gionta, arrestato a Roma il latitante Michele Chierchia

 NAPOLI. E’ stato arrestato mercoledì mattina a Roma il noto latitante Michele Chierchia, detto “Francois”, nella zona di Fiumicino. Esponente del clan Gionta di Torre Annunziata, gravitava attualmente nella provincia di Lucca.

A far scattare le manette dopo una lunga e complessa indagine congiunta, sono stati gli uomini delle Squadre Mobili delle Questure di Firenze e Lucca. Chierchia è destinatario di ordinanze di custodia in carcere per associazione a delinquere di stampo camorristico finalizzata alla commissione di omicidi, estorsioni e traffico di stupefacenti, nonché per traffico e spaccio di ingenti quantitativi di droga. I dettagli saranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si terrà giovedì presso la Questura di Lucca alle ore 11.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico