Campania

Camorra, latitante casertano arrestato ad Avezzano

 CASERTA. Gli agenti del commissariato di polizia di Maddaloni (Caserta) hanno arrestato ad Avezzano (L’Aquila) Nicola Loffredo, di 42 anni, di Maddaloni.

L’uomo, detto “Nicola ‘atummasella”,era ricercato da alcuni mesi perché destinatario di un provvedimento restrittivo del tribunale di Napoli, dovendo scontarequattro anni di reclusione.

Considerato dagli investigatori elemento di spicco del clan camorristico Farina-Amoroso, operante nel maddalonese, Loffredo é accusato di detenzione abusiva di armi e munizioni ed estorsioni aggravate dal metodo mafioso. Si era allontanato dai suoi abituali luoghi di residenza (Maddaloni, Montesarchio), stabilendosi in una villetta situata ad Avezzano, in una zona di campagna. Al momento dell’arresto era in compagnia della convivente e della figlia di quattro anni, non ha opposto resistenza. E’ stato associato alla casa circondariale de L’Aquila.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico