Campania

Avellino, Sibilia nomina la nuova giunta provinciale

Cosimo SibiliaAVELLINO. Il presidente della Provincia, Cosimo Sibilia, ha firmato i decreti di nomina dei nuovi assessori.

Entrano nell’esecutivo Vincenzo Sirignano, che assume la vicepresidenza e le deleghe alle Attività Produttive, Fondi Comunitari, Pianificazione Strategica e Territoriale; Generoso Cusano con deleghe ai Lavori Pubblici e Viabilità, Trasporti Pubblici e Privati, Motorizzazione civile; Ermelinda Mastrominico con deleghe alle Pari Opportunità, Politiche Giovanili, Politiche di integrazione e di sostegno per la disabilità, Informagiovani.

Il presidente della Provincia ringrazia Giuseppe De Mita e Antonia Ruggiero “per il loro impegno profuso quali rappresentanti della Giunta provinciale” e augura “buon lavoro ai nuovi assessori”.

IANNACCONE: “SENZA NOI SUD SIBILIA NON GOVERNA”. “Senza i quattro consiglieri di Noi Sud il presidente Sibilia non ha la maggioranza per governare”. Lo sottolinea, in una nota, l’onorevole Arturo Iannaccone. “Quello a cui stiamo assistendo è un intreccio poco trasparente, in cui Sibilia governa grazie al passaggio a destra di rappresentanti dello schieramento opposto. – spiega – Con questa nuova giunta, di fatto, Sibilia rinuncia ad avere un rapporto con un partito che è stato fondamentale nell’affermazione del centrodestra nelle regioni meridionali”. “L’Udc partecipa alla maggioranza – continua Iannaccone – ma soprattutto detta condizioni, nonostante proprio i suoi rappresentanti siano stati i responsabili dei maggiori problemi vissuti dall’ente. Penso alle razionalizzazioni di personali e dirigenti a palazzo Caracciolo”. “Siamo un partito di centro destra – rimarca Iannaccone – Non siamo un partito virtuale, ma una compagine che ha garantito centomila voti a livello regionale, e rappresentiamo la quarta forza politica a livello provinciale. Sibilia sarà il primo presidente ribaltonista e trasformista se non consentirà a Noi Sud di avere proprio rappresentante in giunta”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico