Aversa

Tumori cerebrali, New Dreams: “Sostenete l’Aitc”

AitcAVERSA. Fornire un servizio di assistenza garantendo sostegno agli ammalati di tumore cerebrale è il primario obiettivo dell’associazione A.i.t.c. (Associazione italiana tumori cerebrali – Onlus).

Si possono ottenere tante informazioni in merito ai servizi offerti dalla Aitc, a cominciare da “Telefonica…Mente”: servizio gratuito di assistenza telefonica e telematica, attivo dal 2002 dedicato ai familiari e ai pazienti affetti da tumore cerebrale, col professor Romano Ferracini, consulente A.i.t.c, anatonomo-patologo dell’Ospedale Bellaria di Bologna. Poi troviamo “Libera…Mente”: servizio di conselling gratuito rivolto ai pazienti frequentanti l’Unità Operativa di Radioterapia della Fondazione I.r.c.c.s. Istituto Carlo Besta oltre alla formazione alla relazione d’aiuto e prevenzione del bur-out rivolta all’èquipe dell’Unità Operativa, attivo dal settembre 2006, con la dottoressa Deborah Marandini, consulente A.i.t.c. presso la Fondazione Irccs Ist di Milano. Inoltre: sostegno alla ricerca, attività di sensibilizzazione/informazioni e tanto altro ancora.

Per avere utili informazioni basta collegarsi al sito www.tumoricerebrali.it o tramite mail: info@tumoricerebrali.it . Si tratta di sostegno alla ricerca con finanziamento di progetti oncologica, svolti in collaborazione tra più centri di ricerca, concernenti le terapie mirate, lo sviluppo di farmaci “intelligenti”, oltre alla ricerca di base o di laboratorio.

L’associazione “New Dreams” di Aversa appoggiò e sostenne con la manifestazione “Una mano tesa” del 2008 l’Aitc e ora, insieme al suo presidente Donato Liotto, vuole rilanciare il messaggio affinché chiunque possa utilizzare queste informazioni specie per quelle persone sofferenti di queste patologie e che ancora non sanno di questa realtà qual è l’Aitc. “Sostenere questa associazione, – afferma Liotto – anche con contributi economici, è essenziale per continuare la ricerca e garantire tutti i servizi ed il sostegno che l’Aitc offre a chi purtroppo viene colpito da questo male”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico