Aversa

Asl, trafugati nella notte computer e stampanti

 AVERSA. Furto di computer e stampanti, nella notte tra mercoledì e giovedì, presso la sede dell’Asl di Aversa, al piano terra del padiglione B, che ospita l’Unità di prevenzione collettiva, i veterinari e la medicina del lavoro.

Il colpo, del valore di diverse migliaia di euro, segue episodi analoghi avvenuti nei mesi scorsi presso l’Unità operativa materno-infantile di viale Europa. Tra l’altro, il padiglione B non è nuovo a fatti del genere: già anni fa, al primo piano, nel servizio di riabilitazione, furono rubate tutte le apparecchiature elettro-medicali, episodio che mise in ginocchio l’attività della struttura.

La tecnica è sempre la stessa: si entra nelle ore notturne, indisturbati, cosa ancora più facile da qualche mese, visto che l’Asl Caserta ha rescisso i contratti di vigilanza. In realtà c’è un solo vigilantes ma per la struttura Sert che affaccia su via Linguiti e non su via Santa Lucia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico