Villa Literno

Furto di energia elettrica, la Ciervo ai domiciliari

Clara CiervoVILLA LITERNO. I carabinieri hanno sottoposto agli arresti domiciliari Clara Ciervo, 47 anni, per furto di energia elettrica.

Insieme ai tecnici dell’Enel, i militari hanno appurato che il contatore elettrico della sua abitazione era manomesso e allacciato sulla rete pubblica. Sarà giudicata per direttissima.

La donna, tra l’altro, è ritenuta vicina alla ormai disarticolata fazione “Tavoletta” del clan dei Casalesi, e fu arrestata il 17 giugno 2009 dovendo espiare 4 anni e due mesi in quanto condannata per detenzione illegale di armi da guerra e associazione mafiosa, fatti risalenti al 1999, tempi della contrapposizione fra i Tavoletta e i Bidognetti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico