Villa Literno

Armi del clan Bidognetti: un arresto a Villa Literno

Michele GalloppoVILLA LITERNO. I carabinieri del comando provinciale, nell’ambito dell’incessante attività di contrasto finalizzata alla disarticolazione del clan dei Casalesi, hanno tratto in arresto Michele Galloppo, 37enne di Villa Literno ritenuto affiliato alla fazione Bidognetti.

Al termine di perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione dell’uomo venivano rinvenuti e sottoposti a sequestro: un fucile a canne mozze; una pistola a tamburo; un silenziatore per pistola; munizionamento vario.

L’arrestato, associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, è legato da vincoli parentali con uno degli arrestati nell’operazione “Liternum”, eseguita dai carabinieri di Caserta nel luglio 2008, che portò alla cattura di numerosi affiliati dei gruppi Bidognetti ed Ucciero-Tavoletta.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Abruzzo, blitz del Nas in allevamenti e agriturismi tra Chieti e Teramo - https://t.co/JL8Y9VbFtI

Aversa, la maggioranza: "Basta disinformazione, ieri approvate 12 delibere all'unanimità" - https://t.co/iln1qV2KAe

Vasto incendio nel Pisano: centinaia di sfollati. Si indaga per rogo doloso - https://t.co/1h66zIcVOK

Rapina Lanciano, identificati i volti dei malviventi. Su movente ipotesi maxi vincita in denaro - https://t.co/aUYyk9PXHS

Condividi con un amico