Trentola Ducenta

Camorra, arrestato Salvatore Laiso dopo omicidio del fratello

Salvatore LaisoTRENTOLA DUCENTA. La Squadra mobile di Caserta ha tratto in arresto Salvatore Laiso, 28 anni, detto “Chicchinos”, fratello di Crescenzo, ucciso martedì pomeriggio in un agguato a Villa di Briano.

Laiso, di Trentola Ducenta, ritenuto capozona della fazione Schiavone del clan dei casalesi, è accusato di essere uno degli esecutori materiali triplice omicidio di Modestino Minutolo, Francesco Buonanno e Giavanni Battista Papa, tutti di Grazzanise, uccisi nel maggio dello scorso anno per uno sgarro ai casalesi nella gestione delle estorsioni proprio tra Grazzanise e Capua. Buonanno fu trovato nelle campagne tra Villa di Briano e Casaluce, gli altri due qualche giorno dopo seppelliti in una fossa attigua alla scarpata della superstrada Nola-Villa Literno, poco prima dell’uscita di Casal di Principe, in direzione Villa Literno. Non è escluso che l’omicidio di Crescenzo Laiso possa essere legato a quel triplice omicidio. I fratelli Laiso, secondo gli inquirenti, avrebbero partecipato al delitto.

Entrambi furono arrestati nel luglio del 2009 (Salvatore Laiso fu poi scarcerato) poiché ritenuti responsabili di episodi estorsivi a Trentola e Parete per conto del clan dei casalesi. Con loro furono arrestate altre cinque persone, di cui due sono decedute: Ciro Ruffo si è suicidato lo scorso 8 dicembre nel carcere di Alessandria, mentre Salvatore Ricciardi è stato ucciso in un agguato il 19 marzo scorso: il suo corpo fu bruciato nelle campagne fra Teverola e Santa Maria Capua Vetere.

Articoli correlati

Agguato di camorra nel casertano: ucciso affiliato al clan Schiavone di Redazione del 20/04/2010

Estorsioni a Trentola, eseguiti 7 decreti di fermo di Antonio Taglialatela del 16/07/2009

Camorra, pentito trovato impiccato in carcere. La moglie: “E’ stato pestato” di Antonio Taglialatela del 9/12/2009

Agguato di camorra sull’Appia: crivellato di colpi e bruciato di Antonio Taglialatela del 19/03/2010

Uccisero tre uomini e ne occultarono i cadaveri: arrestato l’ultimo killer di Redazione del 11/07/2009

Caserta, trovato il cadavere di uno dei tre Casalesi scomparsi di Redazione del 10/05/2009

Caserta, ritrovati morti gli altri due Casalesi scomparsi: 3 fermi di Iorio-Taglialatela del 15/05/2009

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico