Teverola

Zacchia: “Il Forum dei Giovani con il 5 per mille dei contribuenti”

 TEVEROLA. “Il Forum dei giovani può essere una realtà. Da tempo le giovani generazioni teverolesi attendono che le amministrazioni comunali tenessero in seria considerazione la sua istituzione”.

E’ il pensiero di Antonio Zacchia, esponente del “Movimento per Teverola”. “Il Forum – dice Zacchia – è lo strumento per il protagonismo dei giovani, la loro cassa di risonanza, il nuovo motore di ricerca. Una tappa fondamentale per la partecipazione dei giovani alle scelte che li riguardano. Il Forum sarà importante per formulare proposte nei settori che più gli interessano, prendere parte alle scelte che riguardano la nostra comunità, far sentirli finalmente protagonisti, frequentare il futuro. Con questo strumento è possibile far avvicinare tutti a straordinarie esperienze di gruppo e diffondere tramite esso messaggi di pace e di dialogo tra culture differenti. Il Forum dei Giovani potrebbe essere finanziato, come attività sociale a favore dei cittadini, dal 5 per mille della dichiarazione dei redditi, forma prevista dalla nuova finanziaria. Quindi rivolgo a tutti i contribuenti teverolesi di destinare al Comune, nella prossima dichiarazione dei redditi, la quota del cinque per mille per sostenere le attività sociali (Forum dei Giovani, Associazioni, Circoli, Onlus, ecc.) teverolesi. Ricordo che le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’Irpef non sono in alcun modo alternative tra loro quindi possono essere espresse entrambe. E’ un’occasione assolutamente da cogliere: con una semplice indicazione nei modelli reddituali e, dunque, senza scucire un centesimo in più dalle proprie tasche ne dalle casse del Comune, si può fare molto per Teverola. Un contributo che non ti costa niente ma vale tanto per la tua città. L’unico impegno che l’Amministrazione Comunale deve compiere è quello di rendere noto a tutta la cittadinanza, la somma che sarà raccolta dal Comune, attraverso proprio le devoluzioni del 5 per mille, ed anche il progetto al quale la somma sarà destinata. E su questo vigileranno anche i Giovani”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico