Teverola

Deteneva armi e munizioni: anziano finisce ai domiciliari

Domenico MorraTEVEROLA. Gli agenti del commissariato di Polizia di Aversa hanno notificato a Teverola, in via Campanello, un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari a Domenico Morra, 72 anni, …

… condannato per reati di detenzione illegale di armi da fuoco clandestine, munizionamento vario, ordigno esplosivo, armi da punta e da taglio. Il provvedimento trae origine da un’operazione eseguita dai poliziotti aversani che lo avevano tratto in arresto il 31 gennaio 2001, durante un’irruzione fatta nello stabile di proprietà di Morra, finalizzata alla cattura del boss Aldo Picca, allora latitante, poiché in uno degli appartamenti di quell’edificio vi abitava la moglie. Nella circostanza venivano rinvenuti, all’interno della mansarda nella disponibilità di Morra, un fucile a canne mozze, un revolver calibro 38 matricola abrasa, due pistole calibro 6 modificate nelle canne e munizionamento vario.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico