Santa Maria C. V. - San Tammaro

Minestrone contaminato dal botulino

 SANTA MARIA CV. L’Azienda Sanitaria Locale – Dipartimento di Prevenzione ha comunicato al Comune la presenza di tossina botulinica in un alimento commercializzato a Santa Maria Capua Vetere.

Il Ministero della Salute ha disposto il ritiro del minestrone pronto fresco “Primavera di Verdure” della ditta Vogliazzi, in quanto risultato positivo alla presenza di tossina botulinica. Dodici confezioni di questo prodotto sono state vendute presso il “Supermercato Più” in via Nazionale Appia, nel periodo compreso tra il 29 marzo e il 3 aprile. Considerata la pericolosità della sostanza tossica rivenuta nell’alimento, l’amministrazione invita i cittadini che hanno già consumato il prodotto a sottoporsi ai dovuti accertamenti medici e coloro che non lo avessero ancora fatto a consegnare la confezione al Comando della Polizia Municipale o presso la sede dell’Asl.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Strasburgo, spari al mercatino di Natale: un morto e diversi feriti, killer in fuga - https://t.co/WWq0bxJJoX

Salvini: "Hezbollah terroristi". La Difesa: "A rischio soldati in missione Unifil" - https://t.co/BrXJ8mXGbZ

Roma, incendio in impianto rifiuti del quartiere Salario - https://t.co/NXgrncg1vi

Aversa, crisi mercatino natalizio: Palmiero chiede al sindaco di evitare raddoppio Tosap - https://t.co/BNmazr1vD8

Condividi con un amico