Orta di Atella

Udeur, il 23 maggio si elegge il nuovo segretario cittadino

Tanya Brancaccio ORTA DI ATELLA. L’altra era si è riunito l’ufficio politico dei Popolari-Udeur di Orta di Atella. Nel corso dell’incontro, convocato dal vicesegretario vicario del partito, Francesco Del Piano, …

… subentrato nei giorni scorsi al segretario uscente Alfonso Di Giorgio, dimessosi in quanto nominato assessore della giunta cittadina guidata dal sindaco Angelo Brancaccio, hanno preso parte gli altri membri dell’ufficio, Francesco Grassia, Tanya Brancaccio (nella foto), Rocco Russo, Eleonora Misso, Eugenio Mozzillo e Raffaele Cascella. Nel corso della riunione si sono affrontati diversi temi importanti che riguardano il partito. Tra gli argomenti discussi, l’assemblea sezionale che sarà chiamata ad eleggere il nuovo segretario cittadino. Dopo una serie di interventi è stato stabilito che l’assemblea si terrà domenica 23 maggio nell’aula consiliare del Municipio di Orta di Atella con la partecipazione del segretario regionale, Di Donato, e di quello nazionale, Clemente Mastella.

“E’ stata una riunione molto proficua – dichiarano Del Piano e Grassia – propositiva e ricca di interventi tra gli intervenuti dove il confronto ha messo in evidenza la condivisione dell’ufficio politico su tutte le tematiche affrontate”.

Ora, l’obiettivo è indicare i criteri da utilizzare per la scelta del successore di Di Giorgio alla guida della segreteria del Campanile ortese. Anche in questo caso le idee sono molto chiare: l’ufficio politico ha stabilito che già dal prossimo incontro, fissato per martedì 27 aprile, l’obiettivo è quello di formulare una proposta, condivisa e partecipata, che poi sarà ratificata dall’assemblea e dalla quale ne uscirà il nuovo segretario. Tra gli argomenti affrontati anche il movimento giovanile. L’ufficio politico dell’Udeur ha stabilito di voler continuare a puntare fortemente sui giovani, vista l’ottima affermazione avuta alle recenti amministrative. Tutti e tre i giovani presenti in lista (Indaco, De Micco, Misso) sono stati eletti consiglieri comunali.

“La qualità dei tanti giovani – spiega Tanya Brancaccio – che nell’ultimo anno e mezzo hanno sposato il nostro progetto giovanile ci lusinga tanto e ci spinge a continuare su questa traiettoria. E’ una grande opportunità continuare a dare sostanza a quella politica nuova di cui ci sentiamo portatori, dove i giovani continuino a trovare un punto di riferimento e uno spazio di partecipazione libero e aperto per confrontarsi, discutere, organizzare e mettere in rete idee, intelligenze e punti di vista”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico