Orta di Atella

Damiano ringrazia gli elettori per l’affermazione del Pdl

Domenico Damiano ORTA DI ATELLA. Con circa 3600 voti, pari al 27,34 % dei votanti, il Pdl si afferma come secondo partito alle elezioni comunali del 28 e 29 marzo.

“Voglio ringraziare – dice il candidato sindaco Domenico Damiano – tutti i cittadini di Orta di Atella che hanno creduto nelle persone, nelle idee ed hanno condiviso le motivazioni del Popolo delle Libertà; abbiamo portato avanti una campagna elettorale pulita, senza utilizzare mezzucci squallidi che possono anche portare alla vittoria facile ma di certo non limpida; senza dubbio è stata una buona affermazione. Basta pensare che dopo soli tre mesi di vita politica siamo scesi in campo con una squadra, costituita da volti nuovi alla scena politica, specialmente giovani, che in questa tornata elettorale ha ottenuto ben 4 consiglieri su 7 di opposizione. Ora abbiamo solo voglia di non deludere le persone che ci hanno dato fiducia e proprio per questo ci batteremo in Consiglio Comunale con una forte opposizione al fine di garantire, come promesso, ai cittadini ortesi legalità e concretezza”.

Il candidato Pdl alle provinciali, per il collegio Orta-Sant’Arpino, l’avvocato Rodolfo Spanò, ha conquistato la fiducia di 2116 cittadini ortesi, pur non essendo originario di Orta di Atella. Ottima affermazione nelle elezioni regionali: ben 3424, pari al 30,59 % degli aventi diritto ad Orta di Atella scelgono di sostenere il Popolo delle Libertà, in assoluto la percentuale maggiore di votanti per le elezioni regionali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico