Orta di Atella

Circolo Pensionati, Brancaccio alla messa in ricordo dei compianti soci

 ORTA DI ATELLA. Il sindaco Angelo Brancaccio ha partecipato lunedì mattina alla solenne cerimonia religiosa in suffragio dei membri del circolo pensionati di Orta di Atella deceduti negli ultimi anni.

La commemorazione si è tenuta nella Parrocchia San Massimo Vescovo ed è stata officiata dal Parroco di Orta di Atella, don Paolo Gaudino. Oltre al primo cittadino erano presenti anche l’assessore comunale, Giuseppe Mozzillo, e i consiglieri comunali Francesco Piccirillo e Raffaele Elveri.

“Orta di Atella – ha sottolineato Brancaccio – è fortemente legata al circolo pensionati per l’opera meritoria di socializzazione e volontariato portata avanti ininterrottamente in tutti questi anni”. Il circolo, nato anni fa per rappresentare per i pensionati ortesi uno strumento di aggregazione e socializzazione, conta numerosissimi iscritti e con la sua attività nel campo dell’impegno sociale e del volontariato in generale rappresenta un punto di riferimento valido e certo per la popolazione della terza età ortese. Al termine del rito religioso è stato ufficialmente presentato alla cittadinanza il nuovo gonfalone dell’associazione dei pensionati ortesi. Il nuovo vessillo, prima di essere esposto nella sede di via Massimo Stanzione, è stato benedetto dal parroco.

“La realizzazione di un gonfalone – ha continuato il sindaco – al di la dell’apparente visibilità, rappresenta simbolicamente un vessillo di identificazione e attribuisce un alto significato di appartenenza”. Subito dopo la presentazione del nuovo vessillo, il presidente del circolo, Salvatore Di Costanzo, ha distribuito ai soci presenti delle targhe commemorative e le nuove tessere di adesione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Novate Milanese, incendio in un deposito rifiuti di carta da macero - https://t.co/QnM8eOeZuk

Mondragone, gara rifiuti deserta. Schiappa: "Come volevasi dimostrare!" - https://t.co/2owRRjVL7H

Migranti fatti scendere da un furgone della gendarmeria francese: l'ira di Salvini - https://t.co/ujf2wIungy

Spaccio di droga nel Varesotto col "permesso" della 'Ndrangheta: 15 arresti - https://t.co/Fn2nouiICz

Condividi con un amico