Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Spaccio di droga sul litorale domitio: 18 arresti

 MONDRAGONE. Nelle province di Caserta, Napoli ed altre località del territorio nazionale, i carabinieri di Mondragone (Caserta) hanno eseguito l’arresto di 18 persone responsabili di associazione a delinquere finalizzata all’importazione, detenzione e spaccio di stupefacenti, aggravata dal metodo mafioso.

L’operazione, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, ha confermato l’esistenza di un gruppo che trafficava ingenti quantitativi di cocaina e hashish sul litorale domitio ed in particolare nei comuni di Castel Volturno, Mondragone e Giugliano (Napoli).

Si tratta dell’ultima fase dell’indagine che ha già portato alla cattura di 40 persone e durante la quale erano stati sequestrati complessivamente 45 chili di sostanze stupefacenti e circa 10mila euro in contanti e titoli, nonché fucili e pistole mitragliatrici. Gli arrestati sono in gran parte donne, che hanno sostituito i mariti finiti in cella: Anna Abbate, Assunta Abbate, Ermelinda Abbate, Monica Abbate, Daniela Cante, Gaetano Cesarano, Gilda Cesarano, Salvatore Cesarano, Antonio De Maria, Marianna De Rosa, Carmela Di Girolamo, Sergio Isidori, Anna Mele, Antonietta Pica, Rosa Pica, Pietro Sartori, Antonio Zammarelli.

L’attività investigativa fu avviata nel maggio 2004 monitorando alcune persone residenti nelle province di Caserta e Napoli che si rifornivano di cocaina e hashish soprattutto a Castel Volturno. Con il coordinamento della Dda partenopea furono eseguite numerose intercettazioni telefoniche, seguite da pedinamenti e da altre attività di riscontro da parte della polizia giudiziaria che consentirono di eseguire arresti in flagranza e sequestri di significative quantità di sostanze stupefacenti.
In particolare, le indagini permisero di identificare tutti i componenti del gruppo criminale dedito al traffico di droga con base logistica a Castel Volturno al cui vertice vi era Angela Incandela e Alessandro Cirillo, appartenente alla fazione di Francesco Bidognetti e facente capo a Giuseppe Setola. Nel corso delle indagini si accertarono diversi livelli organizzativi e strutturali dell’attività di approvvigionamento, fornitura e smercio di ingenti quantitativi di cocaina e hashish.
I membri dell’organizzazione criminale – ricorda in una nota il procuratore aggiunto Federico Cafiero de Raho – erano principalmente appartenenti allo stesso nucleo familiare tanto da poter definire il gruppo una vera e propria ‘azienda a conduzione familiare’ che versava una quota mensile fissa, provento delle attività di spaccio, al gruppo Bidognetti e al clan dei Casalesi ricevendone in cambio l’esclusiva nella gestione delle piazze di spaccio di Castel Volturno. In quell’occasione furono 26 gli arresti in flagranza e numerosi i sequestri di droga nonché di denaro in contanti e in titoli oltre a due fucili mitragliatori, una pistola mitragliatrice e oltre 400 munizioni per usi civile e da guerra.
L’operazione consentì di smantellare vari punti e piazze di spaccio sia a Castel Volturno che a Giugliano in Campania, Mondragone e Marano di Napoli. Tra i destinatari dell’operazione odierna, ‘Matriarca 2’, vi è anche Daniela Cante, convivente di Giovanni Letizia detto ‘o zuoppo’, facente parte del gruppo di fuoco dell’ala stragista dei Casalesi facente capo a Setola e suo fedelissimo.
I provvedimenti sono stati emessi dal gup di Napoli in concomitanza con la sentenza di condanna, per associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti, per complessivi 250 anni di reclusione nei confronti di alcuni imputati della precedente operazione che avevano chiesto il rito abbreviato.
Anna Abbate Assunta Abbate Ermelinda Abbate Monica Abbate

Anna Abbate

Assunta Abbate

Ermelinda Abbate

Monica Abbate

Daniela Cante Gaetano Cesarano Gilda Cesarano Salvatore Cesarano

Daniela Cante

Gaetano Cesarano

Gilda Cesarano

Salvatore Cesarano

Antonio De Maria Marianna De Rosa Carmela Di Girolamo Sergio Isidori

Antonio De Maria

Marianna De Rosa

Carmela Di Girolamo

Sergio Isidori

Anna Mele
Antonietta Pica Rosa Pica Pietro Sartori Antonio Zammarelli

Anna Mele

Antonietta Pica

Rosa Pica

Pietro Sartori

Antonio Zammarelli

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico