Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Sversavano materiali di risulta, denunciati due operai di Bari

 MARCIANISE. Nell’ambito dell’attività di controllo del territorio contro gli sversamenti abusivi di rifiuti, in ossequio all’apposita ordinanza del sindaco Antonio Tartaglione, nella giornata di mercoledì 14 aprile, …

… la polizia municipale, coordinata dalla comandante Guglielmina Foglia, ha individuato un autocarro, nell’atto di sversare materiale di risulta sul territorio comunale.

Il reato è stato perpetrato in località Carbone, nei pressi dell’ex azienda bufalina Visocchi: lì, nelle prime ore del pomeriggio di mercoledì, una pattuglia di vigili urbani ha notato un camion di colore verde, che scaricava rifiuti in campo aperto.

Resisi conto di essere stati scoperti, il conducente, ed il suo accompagnatore, si davano alla fuga, ma le indagini avviate dai caschi bianchi, permettevano di risalire alle identità dei trasgressori: S.C., 37 anni di Putignano (Ba), e L. G., 44 anni, di Noci, (Ba). Dai primi accertamenti emergeva che l’autocarro era intestato al titolare di una ditta edile di Bari, operante a Portico di Caserta per la ristrutturazione di un immobile.

Ai trasgressori, denunciati a piede libero, è stata comminata una pena pecuniaria di diverse migliaia di euro, ed è stato ordinato loro di ripristinare lo stato dei luoghi. Questo è uno dei numerosi verbali elevati nei confronti dei contravventori delle norme ambientali vigenti, a seguito dei vari controlli che la polizia municipale ha effettuato sul territorio, in alcuni casi accompagnata anche da esponenti dell’amministrazione comunale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico