Italia

Scontro tra il cardinale Bertone e l’Arcigay

il cardinale Tarcisio BertoneROMA. Non si placa la polemica sulle parole del segretario di Stato del Vaticano, il cardinale Tarcisio Bertone. Lunedì, nel corso di una conferenza stampa a Santiago del Cile, il presule ha parlato del rapporto tra pedofilia, celibato e omosessualità.

“Molti sociologi, molti psichiatri hanno dimostrato che non c’è relazione tra celibato e pedofilia, e invece molti altri hanno dimostrato che c’è una relazione tra omosessualità e pedofilia”, ha detto il presule. Indignata l’Arcigay, secondo cui “l’equazione omosessualità-pedofilia, falsa, ignobile e anti-scientifica, è un’affermazione disonesta che colpisce la vita e la dignità di milioni di persone gay e lesbiche, confermando il cinismo, la mancanza di scrupoli e la crudeltà di quelle stesse gerarchie vaticane che hanno coperto per anni i crimini sessuali perpetrati in tutto il mondo da esponenti della chiesa contro la vita di migliaia di bambini e bambine innocenti”.

Intanto, il Papa potrebbe incontrare alcune delle vittime di preti pedofili nel corso della sua visita a Malta il prossimo fine settimana. Lo ha affermato il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, che, rispondendo alle domande dei giornalisti, ha tuttavia precisato di non poter annunciare comunque un eventuale incontro, che verrà deciso solo dal Papa. “Non ho da fare annunci né posso escludere questa ipotesi”, ha risposto il gesuita ad un briefing in sala stampa vaticana. Ratzinger sarebbe dunque disposto ad incontrare le vittime di abusi sessuali da parte di religiosi, ma “in un clima di raccoglimento e riflessione, non sotto una pressione di carattere mediatico”, ha precisato Lombardi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico