Italia

Papa Ratzinger ai sacerdoti: “Siate i messaggeri di Cristo”

Papa Benedetto XVI CASTEL GANDOLFO. Nel Lunedì dell’Angelo, che ricade in questi giorni di scandalo sui preti pedofili, Papa Benedetto XVI ricorda ai sacerdoti che sono chiamati ad essere “angeli”,dei “messaggeri di Cristo”, e della “sua vittoria sul male e sulla morte”.

Una missione – ha affermato il Pontefice prima del Regina Coeli a Castel Gandolfo – che spetta a tutti i battezzati, ma in modo particolare a chi ha ricevuto il sacramento dell’Ordine. “Il termine ‘angelo’, oltre a definire gli Angeli, creature spirituali dotate di intelligenza e volontà, servitori e messaggeri di Dio, è anche uno dei titoli più antichi attribuiti a Gesù stesso”.

“Cristo – ha aggiunto Ratzinger – è stato anche chiamato ‘angelo del consiglio’, cioè annunziatore, che è un termine che denota un ufficio, non la natura. In effetti, egli doveva annunziare al mondo il grande disegno del Padre per la restaurazione dell’uomo”.

Dopo l’acuirsi dell’affaire dei preti pedofili durante la Settimana Santa, Benedetto XVI aveva già ricevuto un plebiscitario attestato d’affetto durante la messa di Pasqua, prima della quale il cardinale Angelo Sodano aveva espresso la vicinanza compatta del “popolo di Dio, che non si lascia impressionare dal chiacchiericcio del momento”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico