Italia

Carburanti, prezzi alle stelle: benzina 1,43, diesel 1,28

 ROMA. I prezzi dei carburanti continuano a salire, con la verde che supera 1,43 euro al litro. Il gasolio è ormai a un passo da 1,28 euro al litro, sui massimi da un anno e mezzo.

Secondo un monitoraggio effettuato da Quotidianoenergia.it, risulta che oggi si sono mosse Agip, Api-Ip, Erg e Tamoil.

Nel dettaglio, a quattro giorni dall’ultimo intervento, il market leader torna a rivedere i listini aumentando la benzina di 0,6 centesimi, fino a 1,431 euro/litro, e il diesel di 0,8 centesimi a 1,275 euro/litro. Api-Ip hanno corretto al rialzo la verde di 1 centesimo fino a 1,427 euro al litro e il diesel di 0,6 centesimi, andando a 1,269 euro al litro. Erg è salita di 0,5 centesimi su entrambi i prodotti, portandosi così, rispettivamente, a 1,428 euro/litro sulla verde e a 1,269 euro/litro sul diesel. Tamoil ha aumentato il solo diesel: +0,6 centesimi a 1,274 euro/litro.

“Come sempre a pagare le conseguenze sono i cittadini, con ricadute per 254 euro annui”. Così le associazioni dei consumatori sui rincari dei carburanti. Federconsumatori e Adusbef ritengono “estremamente urgente dare piena applicazione alle misure sottoscritte la scorsa settimana nel tavolo di confronto sul mercato petrolifero,a partire dall’istituzione della Commissione di controllo”.

Articoli correlati

Benzina, siglato accordo per riforma: trasformazione in self di 80% distributori di Redazione del 21/04/2010

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico