Home

Leonardo sogna il Brasile: rescisso il contratto con il Milan

 Finito l’idillio tra il Milan e Leonardo? Il dubbio diventa sempre più forte e potrebbe diventare realtà di qui a pochi giorni.

A quanto afferma il sito internet Sportmediaset.it, pare che a Milano negli ambienti bene informati “giovedì sera avrebbe rescisso due giorni fa il contratto che lo lega fino al 2011 con il Milan”. Immediata è stata la smentita da parte del ct rossonero che attraverso una nota, pubblicata sul sito ufficiale del Milan, in cui afferma: “In riferimento alle notizie divulgate oggi relative a una sua presunta rescissione di contratto, l’allenatore del Milan Leonardo precisa che queste sono da intendersi totalmente prive di fondamento”.

Da una parte le smentite ufficiali, dall’altra invece ci sono le dichiarazioni di Adriano Galliani che in merito alla questione della rescissione del contratto dichiara: “Leonardo è giovane e bravo, si affida più ai sentimenti che ai contratti. Mi auguro che prevalga il sentimento per il Milan: ne avrà anche per la patria ma, siccome parliamo di lavoro, il Milan è la sua patria…resterà al Milan”.

E se Leonardo già pensa di volare in Brasile e tornare in patria c’è già chi sogna la panchina rossonera, da sempre posto ambito per tutti. Si vocifera il nome di Marcello Lippi, attuale ct della Nazionale italiana che però sarebbe conteso anche dalla Juventus. Ballottaggio anche tra Mauro Tassotti, che attualmente è l’aiuto di Leonardo, e Filippo Galli, responsabile del settore giovanile.

Ultimo, ma non d’importanza, è il nome di Massimiliano Allegri che recentemente è stato esonerato dal Cagliari nonostante la salvezza già raggiunta, squadra con la quale ha ottenuto grandi successi tanto da entrare nel mirino dei grandi club.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico