Home

Allenatori: la Juve vuole Benitez, per il Milan idea Lippi

Rafael BenitezIl presidente della Juve Blanc, secondo le indiscrezioni di Tuttosport, avrebbe incontrato a Milano nella giornata di lunedì l’agente di Rafael Benitez, Quilon.

Un incontro per sondare il campo e per discutere di contratto, ingaggi e strategie da mettere in atto da qui alla fine della stagione. Ci sarebbe il anche benestrare di Elkann, pronto a garantire un alto ingaggio all’attuale tecnico del Liverpool, che non vuole inunciare ai suoi 4 milioni a stagione più i premi.

La Juve va di fretta, anche perché c’è la concorrenzadel Real Madrid, ora che Pellegrini è praticamente esonerato. Benitez, infatti, è una delle tre scelte per la nuova panchina dei galacticos, insieme a Mourinho (favorito) e Ancelotti (che però non vorrebbe lasciare il Chelsea).

Per quanto riguarda il mercato dei giocatori, per i bianconeri è difficile se non impossibile arrivare a Torres. E allora ecco spuntare il nome di Dzeko, “scaricato” nelle ultime ore dal Bayern Monaco, che rivuole stabilmente Toni una volta terminato il prestito alla Roma. Saltato, intanto, l’affare Kuranyi. La Juve ha valutato eccessive le richieste dell’attaccante dello Schalke04, ovveroun contratto di 4 milioni di euro netti.

MILAN. Le parole di Leonardo dopo Milan-Catania hanno fatto intuire che qualcosa si è rotto con la società rossonera, che, infatti, starebbe puntando all’attuale ct della nazionale azzurra Marcello Lippi, il quale sarà libero subito dopo il Mondiale sudafricano e non sembra propenso al ritorno in bianconero. Per il tecnico viareggino c’è sempre la grande stima di Silvio Berlusconi, che apprezza le qualità di leader del mister campione del mondo. Lippi, oltre ad assumere la guida della squadra, potrebbe anche collaborare più strettamente con Galliani e Braida sulle scelte di mercato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico