Esteri

Brasile, violenta alluvione a Rio de Janeiro: almeno 100 vittime

alluvione a Rio de JaneiroRIO DE JANEIRO. Sono almeno 100 le vittime della violenta alluvione che ha colpito lo stato di Rio de Janeiro.

28 centimetri di pioggia caduti nelle ultime 24 ore hanno fatto sì che nello stato sudamericano scattasse lo stato di emergenza. Le autorità locali hanno fatto sapere che è una calamità naturale tra le peggiore che si siano abbattute sul Brasile e che il bilancio delle vittime potrebbe aggravarsi.

Per ora, infatti, sono state accertate 33 morti ma le squadre di soccorso stanno perlustrano le zone colpite palmo per palmo poiché ci sarebbero molte persone sepolte sotto il fango delle colline che sono franate a causa delle violenti piogge. Per tale motivo le autorità hanno raccomandato ai cittadini di non addentrarsi nelle zone collinari dove potrebbero verificarsi ulteriori frane.

Anche l’intero sistema dei trasporti è andato in tilt a causa delle alluvioni, come ha affermato il sindaco di Rio Eduardo da Costa Paes: “La situazione è caotica e tutte le strade principali della città sono chiuse per le alluvioni. Chiunque provi a percorrerle è a enorme rischio”.

“L’area interessata dall’alluvione – ha detto il governatore dello stato di Rio de Janeiro, Sergio Cabralè molto estesa. Chiediamo alle persone di mettersi in salvo in posti sicuri e, dove è possibile, di restare a casa”. Il presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva, in un’intervista a un’emittente radiofonica, ha addirittura invocato la clemenza di Dio per porre fine alle piogge che da 14 giorni stanno cadendo incessantemente sul Paese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico