Monte Santa Croce

Randagi pericolosi, Cassazione: “Responsabilità del Comune”

 ROCCAMONFINA. Sono i Comuni a dover assumere provvedimenti per evitare che gli animali randagi arrechino disturbo alle persone nelle vie cittadine.

Con questa motivazione la Cassazione ha annullato una sentenza con cui la Corte d’appello di Napoli aveva escluso la responsabilità del Comune di Roccamonfina per l’aggressione, subita da un’ultraottantenne, da parte di un cane randagio. Anche gli anziani, secondo i giudici, “devono poter circolare senza pericolo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico