Caserta

Tariffa rifiuti, incontro Zinzi-Petteruti in Provincia

Domenico Zinzi Nicodemo PetterutiCASERTA. Venerdì mattina, presso la sede dell’Amministrazione Provinciale di corso Trieste, il presidente Domenico Zinzi ha incontrato il sindaco di Caserta Nicodemo Petteruti.

Nei prossimi giorni, Zinzi vedrà altri primi cittadini del casertano. Attraverso questi incontri il presidente intende mettere al corrente i sindaci delle conseguenze derivanti dalla conclusione dell’emergenza rifiuti, decretata il 31 dicembre scorso dal Commissariato di Governo. In particolare, nel corso dell’incontro di venerdì, si è discusso della tariffa di smaltimento dei rifiuti che la Provincia, in base a quanto prescrive la legge 26 del 26/2/2010, conversione del dl 195 del 30/12/2009, deve indicare a tutti i comuni del territorio provinciale per la successiva formulazione del Bilancio. Zinzi nell’occasione era accompagnato dal dirigente del Settore Ambiente della Provincia, Paolo Madonna, e dal Segretario Generale, Roberto Caruso. Il sindaco Petteruti, invece, era presente all’incontro con gli assessori comunali all’Ambiente e alle Finanze, Maria Laura Mastellone e Giovanni Marrone.

Zinzi e Petteruti hanno concluso l’incontro lasciando aperto il tavolo di discussione, decidendo di seguire con attenzione l’evoluzione del problema rifiuti e cercando di trovare le soluzioni affinché la Provincia di Caserta possa essere autosufficiente nell’attività di smaltimento dei propri rifiuti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico