Caserta

LittleBlackDress: il fascino borbonico dal passato al presente

 CASERTA. Significativo l’incontro-dibattito, organizzato lo scorso 27 marzo da LittleBlackDress, giovane azienda e marchio casertano, presso la Cappella del SS.Rosario di via Redentore, per celebrare i tessuti leuciani e l’innovativa costituzione di S.Leucio.

Circondati dagli abiti della nuova Tapestry Collection *LBD* , di Alessia Caliendo , titolare del marchio, in collaborazione con Francesca Migliaccio , installati come quadri , gli ospiti hanno ascoltato la piacevole chiacchierata presentata dall’avv. Carla Comella e moderata dall’avv.Giovanna Barca di Dike News. Ospite la storica Nadia Verdile, che ha parlato dall’innovativa figura settecentesca di Carolina d’Asburgo , moglie di Ferdinando IV, ispiratrice del modernissimo Statuto di S. Leucio pubblicato nel 1789. Parola poi ad Emilio D’Addio, di Real Sito, che ha avuto modo di descrivere lo storico setificio e la tradizione serica leuciana. Real Sito ha gentilmente fornito il materiale per la realizzazione Tapestry Collection *LBD* che prevede abiti bon ton ed accessori realizzat con le preziose sete di San Leucio e tessuti normalmente usati per le tappezzerie.

A breve online su www.littleblackdress.it e nei punti vendita selezionati. Ringraziamenti finali a Giovanni Odierna per il diario fotografico visionabile sul sito e a la Riviera, che ha curato gli allestimenti floreali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico