Caserta

Il giudice Magi e Capacchione al Meeting dei Giovani

Raffaello MagiCASERTA. Fervono i preparativi per il consueto appuntamento della diocesi con il Meeting dei giovani, giunto alla X edizione e in programma per domenica 16 maggio in piazza Pitesti.

Mentre lo staff mette a punto gli ultimi dettagli del programma che sarà offerto a tutti coloro che interverranno, si segnala fin da ora la presenza del giudice Raffaello Magi, in programma per le diciotto e della giornalista Rosaria Capacchione, il cui intervento è previsto in serata. Magi, giudice estensore della sentenza Spartacus e presidente della sezione del Tribunale, è uno dei magistrati più esposti sul fronte anticamorra, mentre Rosaria Capacchione, nota giornalista del Mattino di origini napoletane ma ormai casertana d’adozione, vive da anni sotto scorta a causa delle minacce di morte subite a causa del suo lavoro di cronista di nera e giudiziaria. La beatitudine che ha fatto da tema condutture di quest’anno e che ha raccolto numerosi giovani della diocesi già al primo incontro dello scorso 16 ottobre in Cattedrale è “Beati i perseguitati a causa della giustizia, perché di essi è il regno dei cieli”.

“L’intento – spiega il responsabile del Centro di Pastorale Giovanile don Nicola Lombardi – è proprio quello di far incontrare i nostri giovani con uomini e donne del nostro territorio che hanno dato e stanno dando la loro vita per la causa, grande e nobile, della giustizia”.

L’evento, che si inserisce quest’anno nella kermesse della “Settimana della Comunicazione”, avrà inizio alle 16.30 con il raduno e l’esibizione di gruppi musicali per giungere, attraverso una serie di interventi che vedranno protagonisti giovani provenienti dalle varie parrocchie e il vescovo Pietro Farina, fino alle 20 con uno spettacolo musicale di giovani salesiani dal titolo “Le nuvole vanno via col sole” e un cortometraggio realizzato da Azione Cattolica e Fuci. A seguire, dopo la testimonianza della giornalista Capacchione, ci sarà il concerto conclusivo della serata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico