Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Inchiesta Dda, Ferraro: “Mi autosospendo dall’Udeur”

Sebastiano Ferraro CASAL DI PRINCIPE. Il consigliere provinciale Sebastiano Ferraro ha deciso di autosospendersi dai Popolari Udeur a seguito dell’inchiesta della Dda che lo vede coinvolto per presunto voto di scambio.

“La decisione di autosospendermi dall’Udeur – spiega Ferraro – è esclusivamente legata al riguardo e al rispetto che nutro per il partito in cui ho militato negli ultimi anni e che non voglio diventi oggetto di spiacevoli strumentalizzazioni. Detto questo, ribadisco quello che ho già dichiarato nei giorni scorsi: sono stato io a denunciare in tempi non sospetti il cattivo costume del voto di scambio, presentando un esposto alla Prefettura di Caserta, spedito per conoscenza anche ad altre autorità ed istituzioni. Dunque, non posso che guardare con serenità all’opera degli inquirenti, a un’indagine che, auspico, si svolga in tempi rapidi e che porti all’accertamento della verità, che è una e una sola, cioè la mia completa estraneità ai reati ipotizzati”.

“Il mio auspicio – continua Ferraro – riguarda anche il contenuto delle stesse indagini, affinché siano profonde e complete. Uno che ha la coscienza a posto come l’ho io non può che augurarsi. infatti, un controllo accurati e senza sconti di tutte le mie attività politiche, dell’origine di quel consenso raccolto il 28 e 29 marzo, frutto di un’intesa di tipo politico, la quale, non a caso, ha portato ieri all’elezione di Pasquale Martinelli a sindaco di Casal di Principe. Resto a disposizione, infine, degli inquirenti e dell’autorità giudiziaria per chiarire ogni punto degli eventuali addebiti mossi a mio carico”.

Sul caso è intervenuto anche il coordinamento provinciale del partito: “Pur mantenendo uno spirito garantista rispetto a queste vicende che troppo spesso si trasformano in una bolla di sapone, – continua la nota del Campanile – vista la delicatezza delle accuse, il partito ha deciso di accogliere l’autosospensione di Ferraro verso il quale c’è, comunque, tutta la vicinanza umana per il difficile momento che sta vivendo da parte dell’intero gruppo dirigente”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico