Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Solidarietà del Pd a Melone: “Solo i vigliacchi scrivono lettere anonime”

Vincenzo MeloneCASAGIOVE. Il coordinamento cittadino del Pd condivide la denuncia e la ferma reazione del sindaco Melone alle lettere anonime prodotte contro la persona e la funzione istituzionale.

“Solo i vigliacchi scrivono lettere anonime. – dicono i democratici – E, pur essendo questo fenomeno largamente diffuso ed utilizzato in tutta Italia, in questo triste periodo da basso impero, esso rimane odioso, incivile, irresponsabile, insultante, violento e barbaro”.

Pur lontano dalle posizioni politiche e ancor più dalla pratica amministrativa posta in essere dal sindaco, il Pd denuncia con fermezza l’imbarbarimento del clima politico e condanna senza appello l’uso criminale dell’anonimato come strumento di lotta politica e demonizzazione dell’avversario. “Chi manda in giro lettere anonime – continuano dal coordinamento – non sa nulla di cos’è la democrazia, cioè la possibilità di dire liberamente e in una civiltà di linguaggio e di rapporti: ‘Non sono d’accordo’. Preferiscono colpire di nascosto, coprendosi il volto e nascondendo il braccio che lancia la pietra. In questo clima di sospetti e di veleni rivendichiamo una storia di battaglie civili condotte sempre assumendosi pienamente le responsabilità che ne derivavano, nella più assoluta trasparenza e nel rispetto delle persone e della loro dignità e conferma l’abissale distanza da metodi di lotta politica tesi al potere per il potere, dall’utilizzo di teste di paglia per colpire gli avversari, dal trasformismo divenuto sistema, dalla ricerca esasperata del consenso, costi quel che costi, e da elettoralistiche faide familiari: fatti che hanno certamente contribuito a rendere il clima malsano”.

“Ma quali che siano le situazioni di contesto e gli errori, eventualmente, commessi, – conclude il Pd casagiovese – al sindaco Melone va la solidarietà senza se e senza ma dei democratici locali e l’augurio che si possa tornare presto alla civiltà e riportare il confronto politico sui temi che interessano i cittadini. La storia nobile della città, fondata sull’onestà e sul lavoro di intere generazioni, non può essere sporcata da qualche vigliacco incapace di confrontarsi alla luce del sole”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico