Campania

Voto di scambio a Casal di Principe: avvisi di garanzia e blitz in sedi partiti

carabinieriCASERTA. I carabinieri del comando provinciale di Caserta hanno notificato cinque avvisi di garanzia a Casal di Principe, nei confronti di esponenti politicied altri ritenuti contigui alla locale criminalità organizzata.

Perquisizioni nelle sedi cittadine del Pdl e dell’Udeur, e anche nell’uffico dell’ex assessore alla Cultura e allo Sport Antonio Corvino, ripresentatosi alla tornata elettorale in una lista civica che fa capo al centrodestra con il candidato sindaco Elio Natale. I reati ipotizzati sono di associazione mafiosa e voto di scambio politico-mafioso.

L’operazione è stata ordinatadai pm della Direzione distrettuale antimafia di Napoli Antonello Ardituro e Francesco Curcio nell’ambito di un’inchiesta sul voto si scambio. A Casal di Principe siè votato domenica e lunedì mattina per il rinnovo dell’amministrazione cittadina.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico