Campania

Napoli, chiede il pizzo in un cantiere: arrestato dalla polizia

 NAPOLI. Aveva chiesto il pizzo presso un cantiere per conto del clan Licciardi. Vincenzo Esselen Iourano, 47 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato catturato dagli agenti della sezione antiestorsioni della Squadra Mobile di Napoli.

Esselen, nel pomeriggio di mercoledì, aveva chiesto al titolare di un’impresa che lavorava in un cantiere di Secondigliano la cifra di 500 euro. Solo che al fianco dell’imprenditore c’era un agente della squadra mobile sotto copertura, che ha ammanettato l’estorsore. Nel febbraio 2004, il 47enne venne ferito gravemente alla schiena nel corso di un agguato in via Gambardella, nei pressi di un circolo ricreativo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, sospesa raccolta umido per il 23 giugno - https://t.co/E8rAuMfETN

Sant'Arpino, i 40 anni del Teatro Lendi: nuova stagione con Biagio Izzo, Massimo Ranieri e tanti altri - https://t.co/0y4PrbZ9hc

Napoli, Festa della Musica all'aeroporto di Capodichino - https://t.co/qz2bGF8MYV

Napoli, "Premio Valore" all'ex procuratore antimafia Franco Roberti - https://t.co/wnLXyeKGo1

Condividi con un amico