Campania

Napoli, chiede il pizzo in un cantiere: arrestato dalla polizia

 NAPOLI. Aveva chiesto il pizzo presso un cantiere per conto del clan Licciardi. Vincenzo Esselen Iourano, 47 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato catturato dagli agenti della sezione antiestorsioni della Squadra Mobile di Napoli.

Esselen, nel pomeriggio di mercoledì, aveva chiesto al titolare di un’impresa che lavorava in un cantiere di Secondigliano la cifra di 500 euro. Solo che al fianco dell’imprenditore c’era un agente della squadra mobile sotto copertura, che ha ammanettato l’estorsore. Nel febbraio 2004, il 47enne venne ferito gravemente alla schiena nel corso di un agguato in via Gambardella, nei pressi di un circolo ricreativo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico