Aversa

Rapina al Minimarket “Lucrezia”: arrestato 45enne napoletano

Luigi FrascognaAVERSA. Lo scorso 18 febbraio, in via Garofano, nel “Minimarket Lucrezia” due giovani a volto scoperto entravano e sotto la minaccia di una pistola costringevano il titolare ad aprire la cassa, impossessandosi della somma di 400 euro.

Consumato il crimine, i due si allontanavano a bordo di auto Opel Vectra station wagone, di cui il titolare riusciva a rilevarne il numero di targa durante la fuga. Immediatamente scattava l’intervento del personale della polizia di Stato del commissariato di Aversa, che, acquisite le prime informazioni, riusciva a rintracciare il veicolo ed identificarne l’utilizzatore.

Successive indagini consentivano di raccogliere ulteriori elementi che portavano ad accertare con certezza la responsabilità di quest’ultimo, quale autore della rapina. Particolare importante aveva la dettagliata descrizione dei denuncianti, che indicavano quale caratteristica del rapinatore la mancanza di denti nell’arcata superiore.

Il rapinatore, identificato in Luigi Frascogna, 45 anni, di Casalnuovo (Napoli), già noto alle forze dell’ordine, fin dal primo momento non veniva rintracciato sia presso la sua abitazione che in tutti i luoghi da lui frequentati, rendendosi, quindi, irreperibile. Fino all’arresto compiuto il 3 aprile, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico