Aversa

Ciaramella: “Una rampa per disabili in ufficio postale di via Corcioni”

 AVERSA. “Nella giornata di oggi sarà presentata la richiesta per la costruzione della rampa per i disabili per l’ufficio postale di via Corcioni”.

Ad annunciarlo il sindaco di Aversa Domenico Ciaramella, che si fa promotore della risoluzione di un problema segnalato di recente da Pupia in un servizio (guarda). “In seguito al rilascio dell’autorizzazione amministrativa da parte del dirigente del settore, a stretto giro di boa l’ufficio postale ‘Aversa Centro’ avrà la rampa per i disabili. Il direttore provinciale di Poste Italiane, Eduardo Risolo, già nei giorni scorsi mi aveva assicurato il loro proficuo lavoro con i proprietari dello stabile di via Corcioni per abbattere le barriere architettoniche all’ingresso dello stesso ufficio. Cosa che non è stata fatta prima per non procrastinare ulteriormente la riapertura della sede Aversa Centro. E proprio al direttore provinciale vanno i miei più vivi ringraziamenti. Grazie, infatti, alla proficua collaborazione che si è instaurata tra la direzione provinciale di Poste Italiane ed il Comune di Aversa, in pochi mesi siamo riusciti a risolvere problemi atavici che colpivano il nostro territorio legato alla carenza di uffici postali”.

Negli ultimi quattro mesi, infatti, sono stati potenziati i servizi degli uffici postali in Città con la riapertura dell’ufficio di via Corcioni, l’apertura pomeridiana dell’ufficio del Parco Coppola e con l’inaugurazione dello sportello Poste Business. “Ho chiesto ed ottenuto – ha ribadito Ciaramella – il potenziamento degli uffici postali in Città e dopo l’inaugurazione dell’ufficio in via Kennedy, dedicato esclusivamente all’imprenditoria, alla pubblica impresa ed ai professionisti e l’adeguamento per i disabili dell’ufficio di via Corcioni, va in questa direzione”.

La problematica relativa alla carenza di uffici postali in Città è particolarmente sentita, basti ricordare le iniziative intraprese, da oltre un anno, dal sindaco Ciaramella, e le due interrogazioni ai ministri Tremonti e Scajola, da parte del senatore Pasquale Giuliano. Anche se la risoluzione dei problemi degli uffici postali non dipende strettamente dall’amministrazione comunale, il sindaco non si è risparmiato nel prodigarsi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico