Teverola

Zuppa (Cgil): “Lusini non ha mai fatto nulla per l’occupazione”

Angelo ZuppaTEVEROLA. Angelo Zuppa, dirigente sindacale della Cgil, commenta le dichiarazioni rilasciate dal candidato sindaco Biagio Lusini sul tema dell’occupazione.

Prima, però, afferma: “Abbiamo sentito parlare dei fantomatici 1000 presenti che avrebbero assistito al comizio di Lusini domenica scorsa in Piazza Cavour alla presentazione della lista Progetto Civico e tutte quelle belle parole sulla sua vicinanza ai giovani disoccupati e a coloro che hanno perso il posto di lavoro negli ultimi anni. Come ben può testimoniare l’intera popolazione teverolese, in piazza non c’erano più di 200 persone e ciò ci fa comprendere come Lusini sia ormai alla frutta politica poiché ormai riesce a racimolare solo le briciole. Non mi spiego, poi, come una lista che si definisce civica faccia parlare un alto esponente del Pd come l’onorevole Graziano e allora mi domando cosa diranno coloro che in questa lista non si riconoscono nel Pd. Infatti, è sceso in campo anche il dottor Francesco Bortone, noto esponente del centrodestra, che l’anno scorso aveva posizioni nettamente contrarie”.

“Per quanto riguarda la vicinanza ‘spirituale’ di Lusini ai disoccupati, – continua Zuppa – mi chiedo come mai in questi anni a Teverola la disoccupazione è cresciuta in maniera esponenziale? Cosa ha fatto Lusini negli anni in cui amministrava la città per salvare posti di lavoro o per crearne altri? Si sa che a Teverola negli ultimi anni si è pensato solo a cementificare e ciò è sotto gli occhi di tutti. Nessun’altra iniziativa è stata intrapresa per i nostri cari giovani che tanto aspirano ad un posto di lavoro. Allora, al caro Lusini consiglio di aspettare il risultato delle urne, così capirà come Teverola non si riconosce più nei suoi programmi mai realizzati ed in quelli che sono nel suo programma e che lui sai bene che mai potranno realizzarsi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico