Teverola

Melillo a Lusini: “Coerenti sempre, col cemento!”

Gennaro MelilloTEVEROLA. “Certo è che l’impegno per il bene pubblico e sociale non è stato mai la principale occupazione dell’ex sindaco Lusini”.

Così inizia un volantino della lista “Patto per Teverola” guidata dal sindaco Gennaro Melillo. “E’ sua l’affermazione ‘negli anni passati abbiamo posto le basi per portare Teverola ad un tasso di vivibilità elevato’. Ma è una barzelletta? Sicuramente è un’offesa all’intelligenza di tutti noi, che, guardandoci intorno, ci rendiamo conto di quanto si è dato da fare per ridurre il nostro paese in questo stato pietoso. Le sue sono false promesse: la piscina comunale, progetto già presente nel passato programma elettorale, è diventata oggi il suo ‘fiore all’occhiello’. Pur standogli a cuore ‘l’aggregazione, il dialogo, il sano divertimento dei giovani di Teverola’, quando si è presentata l’opportunità ‘reale’, di far qualcosa di concreto, l’ha senza scrupoli buttata al vento. Negli anni passati, infatti, si potevano cogliere molte occasioni per dare spazio ai giovani, purtroppo si è scelto di non farlo. Bastava veramente poco, ma forse era chiedere troppo, visto che la preoccupazione per il sociale sta a Lusini come il diavolo all’acqua santa. Ciò, che in tutti questi anni è mancato, è dovuto semplicemente al suo amore spassionato ed esclusivo per il cemento: Le cose semplici, dove non è prevista alcuna costruzione, non gli interessano. Ecco dunque la sua proposta di ‘piscina’ con annessi negozi e locali, nel luogo in cui, dopo tanto costruire, ragionevolezza vorrebbe che restasse finalmente un po’ di verde. Patto per Teverola, ha previsto in quel posto un parco, dove tutti possono accedere e svagarsi (il cui progetto di massima è già pronto e visionabile presso la nostra sede). Si tratta di un’opera realizzabile in brevissimo tempo, meno dispendiosa, più utile e rispondente alle vere esigenze della nostra città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico