Succivo

Pallavolo, gli atellani battono il Cus Pozzuoli

 SUCCIVO. E’ stata una serata eccezionale, una festa indimenticabile quell’andata in scena domenica sera al “Palavolley” di Succivo, in occasione del big match tra i padroni di casa dell’Edil Atellana Volley …

… (seconda forza del campionato serie D/M girone B) e la Pallavolo Cus Pozzuoli terza in classifica. Con le suggestive immagini a mani alzatedel capitano atellano Albino Perrotta si è chiusa in trionfo per la squadra di mister Finelli e del presidente Giovanni Santoro. Un secco 3-0 (25-22, 25-11, 25-20) che non lascia adito a dubbi sulla strapotenza evidenziata nell’occasione dall’Edil Atellana. A rendere spettacolare l’incontro e ad esaltareun palazzetto gremito fino all’inverosimile,ci ha pensato l’incredibile calore del pubblico di casa, con la partecipazione dell’interno movimento pallavolistico succivese.

Donne, uomini, bambini di ogni età, hanno esaltato le gesta sportive dei giocatori azzurri per l’intera durata della contesa. L’attività sportiva intrapresa già da molti anni dall’Edil Atellana Volley è intesanon solo come momentoeducativo e di associazione ma soprattutto dellacrescita e la formazione dell’individuo e del futuro atleta.

L’intento del sodalizio presieduto da Giovanni Santoro è quello di far conoscere l’attività sportiva osservandola da un punto di vista diverso da quello che un atleta, un allenatore o un dirigente sportivo sono soliti adottare. La serie “C” per il team succivese all’indomani del successo pieno contro la Pallavolo Cus Pozzuoli è davvero alla portata di mano.

Un campionato straordinario, quello dell’Edil Atellana Volley, giunto al quattordicesimo risultato unite consecutivo, record storico per il sodalizio azzurro. Comunque andrà sarà un successo. Le gesta sportive del capitano Albino Perrotta, dei ragazzi terribili come Salvatore Belardo, Antonio Russo, Giuseppe Colella, Gianni, Di Giacinto, Enzo Fusco, Federico Cretella, Gianni Fariano, Francesco Langella, Francesco Rastiello, Giuseppe Di Pasquale e Salvatore Chianese, rimarranno per sempre scolpiti nei ricordi e nei cuori dei tifosi succivesi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico