Succivo

Edil Atellana, il cuore oltre l’ostacolo Portici

 SUCCIVO. “Serie C, serie C, ce ne andiamo, ce ne andiamo in serie C” con questo inno cantato a squarciagola dai supporters atellani, terminava il match tra l’Edil Atellana Volley e il Portici.

La sfida del “Palavolley” di Succivo vedeva imporsi la squadra di casa, i forti e i predestinati strapazzano l’avversario anche con una prestazione non eccelsa per 3-1 (25-22,25-21,22-25,25-21). Ma ecco la cronaca del match.

Nel primo set i padroni di casa partono bene con Rastiello e Perrotta in stato di grazia. Sul 14 pari la gara è totalmente aperta. Sul 16-19 il Portici pare avere il set in pugno ma i ragazzi di Finelli si svegliano e con Fusco sugli scudi fanno valere tutta la loro esperienza per recuperare le distanza. Nel secondo set l’Atellana parte bene ma il Portici, mai domo, insegue e lotta per poi arrendersi. La terza frazione vede il meritato prevalere della squadra ospite che rientra così prepotentemente in partita. Il quarto e conclusivo set è un alternarsi di emozioni, le due squadre si rincorrono per l’intero set ma alla fine l’esperienza degli atellani, grazie anche alle ottime giocate di Rastiello, riesce a prevalere sulla forse eccessiva tensione degli ospiti.

Cornice spettacolare dell’incontro è stato un palazzetto gremito fino all’inverosimile, vero vanto per tutta la categoria regionale, forse anche grazie all’incredibile calore del pubblico di casa e alla partecipazione emotiva sugli spalti che i locali hanno superato l’ostacolo Portici.

A fine gara il mister atellano Finelli commentava così: “Non si può essere brillanti per un intero campionato, ma la straordinaria forza del gruppo viene fuori nei momenti delicati. Complimenti davvero ai ragazzi, che hanno dato forse più di quello che avevano, e complimenti anche agli avversari per l’ottima gara, ci hanno dato filo da torcer per tutta la gara, come del resto mi aspettavo”.

L’Edil Atellana, per la gioia del presidente Giovanni Santoro, continua così nella sua marcia di avvicinamento alla serie “C”. Per gli uomini di mister Finelli, giunti al sedicesimo risultato utile consecutivo, il salto di categoria (all’indomani del successo pieno contro la Pallavolo Portici) è davvero a portata di mano. Un campionato straordinario, quello dell’Edil Atellana Volley.

Nella prossima sfida di campionato, i succivesi domenica prossima faranno visita l’Ottavima, un altro match insidioso ma un’altra tappa fondamentale verso il 24 aprile.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico