Sant’Arpino

Pd, Giovanni D’Errico nuovo responsabile cittadino

Giovanni D'Errico SANT’ARPINO. Il direttivo della sezione e il gruppo consiliare si sono riuniti, unitamente al candidato di collegio al Consiglio Provinciale Elpidio Del Prete, per mettere a punto organizzazione ed iniziative per la campagna elettorale.

Nell’introdurre i lavori, il candidato ha voluto ringraziare quanti lo hanno sostenuto in questa giusta battaglia per rivendicare a S.Arpino l’assegnazione della candidatura nel collegio 32 “Sant’Arpino-Orta diAtella” e in particolare i colleghi consiglieri e tutta la dirigenza del Partito unanimemente impegnati in tale battaglia politica. Al termine del suo intervento, Elpidio Del Prete ha messo a disposizione del Partito l’incarico di Coordinatore sezionale per ovvi motivi di opportunità in quanto candidato ed impegnato nella intensa campagna elettorale.

Il Direttivo e il Gruppo, preso atto della decisione del candidato, lo hanno ringraziato per il lavoro fin qui svolto e augurandogli un corale in “bocca al lupo” per la campagna elettorale, nella quale tutto il Partito è impegnato per garantire il successo al candidato e al Partito Democratico, all’unanimità, hanno eletto Giovanni D’Errico (nella foto), responsabile della locale Sezione.

Nell’accettare l’incarico, Giovanni D’Errico, ha ringraziato tutti i presenti per la fiducia e ha sottolineato che il suo impegno primario sarà quello, in coerenza con lo slogan del candidato, di tornare alla politica, riscoprire il Partito e costruire la speranza. “Ciò significa – ha affermato D’Errico – tornare a lavorare tra la gente e con la gente affrontare i problemi della quotidianità a partire dal lavoro per arrivare alla sicurezza. Ma significa anche radicare il Partito sul territorio, allargare i consensi, lavorare per la crescita di una nuova classe dirigente in preparazione dei Congressi che si terranno nella prossima primavera. In tal senso e per raggiungere tali obiettivi – ha aggiunto D’Errico -ritengo inoltre non più rinviabile avviare una iniziativa politica sul territorio dell’intero Collegio, insieme agli amici di Orta, che coinvolga la società civile, attraverso Enti, Associazioni e Movimenti”.

Al termine dei lavori si è proceduto a nominare il Comitato Elettorale per il sostegno al candidato e a definire il quadro delle iniziative politiche per l’intera campagna elettorale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico