Sant’Arpino

Del Prete (Pd): “Un voto per la legalità”

Elpidio Del Prete SANT’ARPINO. “Siamo ormai all’ultimo atto. Dobbiamo tutti impegnarci al massimo per votare in maniera forte, convinta e motivata per il Partito Democratico”.

Elpidio Del Prete nel suo appello finale al voto per il 28 e 29 marzo. “Voglio far sentire forte il mio impegno per fare un appello a tutti voi elettrici ed elettori per un voto responsabile, far sentire le ragione vere della politica che si chiamano: legalità, democrazia, trasparenza, partecipazione. In tutti questi giorni, nei tanti contatti avuto con la gente, ho avvertito – ha detto ancora Del Prete – quale e quanta è la distanza tra noi politici e le persone che quotidianamente sono alle prese con i problemi che toccano la carne viva dei cittadini. Il lavoro, la sicurezza, l’ambiente, il futuro. Ho avvertito il paradosso che la politica riproduce ormai senza controllo il male da cui ci dovrebbe proteggerci: perdita della speranza, disordine, incertezza, violenza, paura. Ecco, perché mi sono convinto dell’assoluta necessità di cambiare rotta e fare in modo che la speranza si riaccende. Ed sul futuro che intendo richiamare l’attenzione e rivolgermi in particolare ai giovani e alle donne. E a loro desidero dire che nell’era della globalizzazione nessuna politica di sviluppo avrà futuro se non è accompagnata da scelte chiare e coraggiose in materia di istruzione, cultura, ricerca e di ammodernamento tecnologico. Solo così si può arrestare l’emorragia dei cervelli, poiché investire sulla ricerca significa investire sulle tante intelligenze che, a causa delle nostre miopie, sono costrette ad emigrare. Per questo è assolutamente necessario garantire risorse economiche adeguate per promuovere l’istruzione, la cultura, l’innovazione, facendo cosìemergere meriti e capacità e dando ai giovani opportunità di impiego”.

“Il mio appello – ha concluso il candidato del Pd nel Collegio S.Arpino-Orta di Atella – a tutti coloro che credono nel voto non come uno scambio di promesse e di favori, ma come il diritto-dovere ad esprimere la loro partecipazione democratica liberamente e senza intimidazioni; il mio appello in particolare ai giovani e alle donne, i più colpiti da questa crisi, affinché respingano le illusioni e le false promesse dei venditori di fumo. Un voto al Partito Democratico è un voto per il futuro”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico