Sant’Arpino

Aldo Zullo presenta il proprio programma elettorale

Aldo ZulloSANT’ARPINO. Venerdì sera nel corso dell’inaugurazione del proprio comitato elettorale, a cui hanno presenziato fra gli altri l’onorevole Clemente Mastella, ed il candidato alle provinciali, Angelo Brancaccio, …

il candidato dell’Udeur alle prossime elezioni regionali, Aldo Zullo. ha presentato il proprio programma di governo. “Avendo alle spalle tanti anni di esperienza amministrativa e politica, – ha specificato Zullo – e soprattutto avendo sempre cercato di mantenere un filo diretto con l’elettorato sono consapevole che notevoli sono le sfide che ci aspettano nel prossimo quinquennio. Sono convinto che non si possa parlare di rilancio globale se non partendo dal risolvere le svariate problematiche che affliggono i vari territori. Per questo il mio programma elettorale si incentra sulle tante sfide che interessano la Provincia di Caserta. Priorità assoluta va data, però, alle politiche occupazionali. E’ necessario avviare un processo che interessi a 360° tutte le fasce lavorative, a cominciare da quanti, e penso ai giovani, per la prima volta si affacciano nel mondo del lavoro. Vanno create sinergie proficue con il mondo della scuola, incentivando i giovani ad intraprendere quei percorsi didattici che possono dare maggiori sbocchi occupazionali, a cominciare dagli istituti tecnici. Devo tornare al centro del dibattito i progetti riguardanti l’aeroporto di Grazzanise, l’interporto di Maddaloni-Marcianise, la riqualificazione del Litorale Domizio. Al tempo stesso non vanno dimenticati quanti a causa della grave crisi economica versano in una situazione critica. La Regione deve dotarsi di una serie di ammortizzatori sociali in grado di accompagnare quanti perdono il lavoro in un processo di reinserimento, anche graduale, nel mondo produttivo. Una volta e per tutte va risolta l’annosa questione degli Lsu, mettendo in piedi programmi di assunzione dopo un’adeguata formazione”.

Del resto questi sono i temi sui quali lo stesso Zullo da tempo concentra la propria azione politica. Nato a S.Arcangelo Trimonte in provincia di Beneveno, Zullo è sposato con Maria Teresa Cicatiello, ed ha quattro figli. Segue la politica sin dal 1973, anno in cui avvia le prime iniziative politiche nel suo paese natio. Trasferitosi poi a Sant’Arpino, anche qui con inalterata passione continua il suo percorso politico che lo vedrà ricoprire per più mandati il ruolo di consigliere e assessore comunale. Nell’ultima tornata elettorale amministrativa è stato il più votato ed ora ricopre l’incarico di Assessore con delega alle Politiche Sociali e Cimitero. Milita sin dagli anni della fondazione nei Popolari-Udeur dove, nel 2005, è candidato al consiglio provinciale di Caserta riscuotendo un ottimo consenso e sfiorando di poco l’elezione. E’ funzionario dell’Inps presso la sede di Aversa. Anche in ambito professionale si occupa in particolare di lavoratori in mobilità e di Lsu.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico