Parete

Provinciali, Meloni e Zinzi a sostegno di Luigi Roma

Giorgia Meloni e Domenico ZinziPARETE. Nel pomeriggio di sabato il candidato alla Presidenza della Provincia di Caserta per la coalizione di centrodestra, Domenico Zinzi, ha incontrato il ministro della Gioventù, Giorgia Meloni, …

… in occasione di un comizio in piazza Giovanni Paolo II, a Parete, a sostegno del candidato al consiglio provinciale Luigi Roma. Con Zinzi, Meloni e Roma sul palco anche i parlamentari del Pdl Gennaro Coronella e Carlo Sarro.

“La presenza del Ministro Meloni qui a Parete – ha spiegato Zinzi – sta a testimoniare l’attenzione che il Governo ha dedicato e continua a dedicare a questa terra. Grazie all’impegno di forze dell’ordine e magistratura è nato il modello Caserta, esportato poi in altre zone d’Italia. Ora questo modello va arricchito, deve contenere altri provvedimenti che garantiscano sviluppo, opportunità di lavoro e prospettive per i più giovani”.

Zinzi, poi, ha sottolineato le enormi difficoltà in cui si trovano la Campania e la Provincia di Caserta: “Dieci anni di Governo Bassolino hanno portato al disastro la nostra Regione. A tutti i livelli le amministrazioni di centrosinistra – ha aggiunto Zinzi – hanno prodotto pessimi risultati, lasciandoci enormi problemi aperti, che con grande serietà e impegno affronteremo. Basti pensare alle questioni relative ai rifiuti e alle bonifiche, mai realizzate compiutamente, o alla questione dei fondi europei, spesi molto male. Proprio sulla questione delle bonifiche, sorprende la confusione con la quale viene trattato tale argomento: dal 1994 esiste un commissariato, che fa capo alla Regione, e che oggi si occupa anche di bonifiche delle acque. E’ inutile invocare un nuovo commissariamento quando una simile istituzione già esiste da sedici anni. Al contrario, c’è la necessità di andare verso la normalità”.

Per il ministro Meloni “due concetti sono fondamentali: la meritocrazia e la sicurezza. Difendendo la sicurezza e la legalità si difende il merito. Il nostro Governo è stato quello che ha ottenuto i migliori risultati di sempre nella lotta alla criminalità. Oggi – ha aggiunto la Meloni – per la Campania e la provincia di Caserta c’è la possibilità di un riscatto. Tutti noi, insieme a Caldoro e Zinzi, dobbiamo compiere un percorso comune e profondere un grande impegno per riconsegnare la speranza a questa terra”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico