Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Giornata contro gli incendi boschivi al ‘Quercia’

 MARCIANISE. Con la Giornata dell’antincendio boschivo di oggi continuano le iniziative di promozione della cittadinanza attiva al liceo “Quercia” di Marcianise.

Nei locali dell’istituto marcianisano il primo giorno di marzo è stato dedicato alla sensibilizzazione delle giovani generazioni alla tutela del considerevole patrimonio boschivo della nostra regione. La dirigente del Settore tecnico amministrativo provinciale foreste di Caserta, la dottoressa Flora Della Valle, ha messo in atto, per il 2010, una campagna di comunicazione e di informazione sulla prevenzione degli incendi di bosco.

Per condurre questa campagna, sulla base di precedenti e proficue esperienze di partenariato, ha coinvolto gli studenti del “Quercia” in un concorso per l’elaborazione dell’immagine e dello slogan che pubblicizzeranno l’iniziativa della Regione. Con la giornata odierna si è dato ufficialmente avvio al nuovo partenariato, che avrà come referente interno il professore Giancarlo Pignataro, direttore artistico e coordinatore del gruppo di studenti che affronteranno il delicato tema del “rischio ambientale”.

 Una presentazione in aula magna della stessa dottoressa Della Valle ed una dimostrazione operativa di un intervento di spegnimento di un incendio nel cortile della scuola sono stati i momenti culminanti della giornata, che si è conclusa con la proiezione di filmati degli incendi più gravi e devastanti degli ultimi anni. Particolarmente sentita è stata la partecipazione degli studenti.

“Pensiamo che l’educazione al rispetto dell’ambiente – ha sottolineato il dirigente dello storico liceo marcianisano, Diamante Marotta- passi attraverso la promozione di esperienze formative, come lo è senz’altro la Giornata dell’antincendio boschivo. I nostri giovani ci attestano quotidianamente un bisogno formativo che va oltre il disciplinare, pur senza eluderlo. E’ nostro compito soddisfarlo”.

“Ringrazio il dirigente Marotta e il professore Pignataro – ha affermato la dottoressa Della Valle – per aver aderito alla nostra proposta di partenariato e sono convinta che queste iniziative di sensibilizzazione dei giovani rappresentino la leva più efficace per contrastare il fenomeno degli incendi dolosi dei boschi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico