Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Aumento Tarsu, Raucci fornisce lumi su rateizzazione

Angelo Raucci MARCIANISE. Al fine di fornire risposte esaustive alla cittadinanza circa l’aumento della Tarsu e le sue modalità di pagamento, l’assessore alle politiche finanziarie, …

Angelo Raucci ha diramato una nota nella quale fuga i dubbi emersi sulla questione, spiegandone i punti principali. Di seguito si riporta il contenuto del documento: “L’aumento della Tarsu si è reso obbligatorio in forza del Dl n. 61/2007 e del successivo DL n.248/2007 a far data dal 1 gennaio 2009. Altre città e/o Enti delle stesse dimensioni di Marcianise, hanno parimenti provveduto all’aumento della Tassa regolando però con gradualità la decorrenza dalle annualità pregresse. Relativamente al numero delle rate, il Comune di Marcianise, così come stabilito dalla normativa nazionale, ha previsto il versamento in quattro rate bimestrali. Invero, poteva anche prevedere un numero maggiore di rate bimestrali, introducendo una modifica al regolamento comunale, da attuarsi comunque entro e non oltre i termini dell’approvazione del bilancio 2009 a cura del commissario straordinario, all’epoca amministratore dell’Ente. Questa amministrazione, comunque, per l’anno 2010, provvederà a modificare entro breve tempo, ovvero prima dell’approvazione del bilancio il regolamento disciplinante la Tarsu in modo che l’importo relativo potrà essere corrisposto in 6 rate bimestrali. Un numero maggiore di rate risulterebbe non conveniente per il contribuente in quanto le ultime rate di un’annualità coinciderebbero con le prime dell’ annualità successiva, azzerando di fatto il beneficio. Per quanto attiene infine ai soggetti passivi della Tarsu che si trovino in temporanea situazione di obiettiva difficoltà finanziaria essi possono produrre motivata istanza alla società Equitalia Polis s.p.a. chiedendo la dilazione fino ad un massimo di 36 rate a secondo dell’importo a debito. In ogni caso, l’importo minimo della rata non potrà essere inferiore ad euro 100”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico